Riassunto Italiano

Supportati della Comunità Europea, i tre Istututi:
  • “Eric Sahlström Institutet” (Svezia),

  • “Akademie BURG FÜRSTENECK” (Germania) e

  • “Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli” (Italia),

vocati alla formazione per gli adulti, hanno avviato, nell’ambito dei partenariati di apprendimento “Grundtvig”, il progetto di cooperazione CADENCE.

Un gruppo di studio multinazionale composto stabilmente da 18 partecipanti (al quale si sono aggiunti via via altri ospiti) ha visitato, nel periodo Gennaio/Ottobre 2010, le tre Istituzioni, allo scopo di scambiare le diverse esperienze organizzative, didattiche e metodologie con particolare attenzione allo specifico dell’educazione musicale. La nyckelharpa è stata utilizzata come base comune di studio essendo, l’insegnamento di questo strumento, la caratteristica che accomuna le tre Istituzioni nel loro operare.

La nyckelharpa (viola d’amore a chiavi)

La nyckelharpa è un cordofono ad arco dotato di una tastiera che, agendo sulle corde, ne modifica l’intonazione. Le corde di risonanza di cui è dotata contribuiscono a generarne l’originale suono. Immagini datate al tardo Medio Evo permettono di riscontrare, fin dall’epoca, una sua diffusione su di un asse geografico nord-sud che corrisponde all’area dei tre paesi partecipanti, Svezia, Germania ed Italia il che la colloca come appartenente di diritto nel novero del patrimonio culturale europeo comune. Tuttavia, a partire dall’epoca barocca, questa, sopravvive come strumento di una ininterrotta tradizione, quasi esclusivamente nella Regione svedese dell’Uppland e nei suoi dintorni. Grazie ad alcuni innovativi musicisti, in particolare August Bohlin (1877-1949) ed Eric Sahlström (1912-1986), in Svezia, ed alcuni ispirati musicisti in Europa continentale, a partire del 1980, la nyckelharpa vive una stagione di riscoperta in tutto il mondo e viene utilizzata in sempre più diversi stili musicali.

Il programma delle visite di studio nei tre paesi, ciascuna di una durata fra i 5 ed i 6 giorni, constava della presentazione dettagliata dell’Istituto ospitante e delle sue peculiarità, dell’insegnamento e dell’apprendimento musicale atto a mostrare l’approccio locale all’educazione musicale per adulti, dell’organizzazione di conferenze e concerti aperti al pubblico votati a presentare il progetto e la nyckelharpa, nonché di incontri con le autorità locali ed alcune brevi escursioni storico-turistiche volte a presentare il territorio.

Gli obbiettivi del partenariato hanno avuto per oggetto metodiche didattiche e di organizzazione relative alla formazione culturale per adulti, specificatamente nell’ambito dell’insegnamento della nyckelharpa. Si sono, inoltre, osservate similitudini e peculiarità presenti nei modelli di educazione musicale dei tre paesi e dei diversi approcci musicali ed educativi nell’utilizzo della nyckelharpa, in passato ed ai giorni nostri.

Il partenariato è stato supportato ed implementato da un accordo di partenariato sottoscritto dalle Amministrazioni Locali sul cui territorio trovano sede i tre Istituti.

Questo sito e le altre pubblicazioni di CADENCE presentano informazioni sul nostro programma Grundvig CADENCE, sulle scuole, sui partecipanti, sulo sviluppo della collaborazione, sulla educazione musicale, sulla nyckelharpa, sulla musica che abbiamo utilizzato e su quella che è stata suonata durante i nostri incontri ed eseguita durante i nostri concerti.

Sono disponibili un rapporto sulla nostra cooperazione CADENCE, un e-book ed un CD audio. Vedi publications